Bisogni

Ripartiamo dai bisogni. I nostri.

 

Inseriamo la spina del nostro sentire. Ritorniamo in contatto con il nostro cuore.

Torniamo all’essenzialità del soddisfare un bisogno.

Credo, che in questo momento storico ci stiano passando inconsciamente l’esigenza di soddisfare i nostri bisogni secondo l’esigenza più alta in circolazione. Ricoprono il fresco bisogno con, accessori, giudizi e filtri che ne alterano l’essenza.

Creano un bisogno di bisogni.

Cercano una falla, dove intervenire.

 

“Crea un problema, trova una soluzione.

Trova una soluzione, crea un problema.”

 

In che modo scegli di soddisfare il tuo bisogno? A che livello poni il soddisfacimento del tuo bisogno?

Quanto accessoriato deve essere il “prodotto” o “servizio” per far sì che soddisfi il proprio bisogno?

Ci esaudiamo? Ci accontentiamo? Oppure creiamo un problema per innalzare il soddisfacimento del bisogno in modo da rimanere perennemente frustrati?

 

Decidiamo di ascoltarci, capendo l’essenza del bisogno, quindi esaudendolo in maniera più consona rispettando noi stessi e il mondo o, decidiamo di accontentarci perché vediamo quella carota appesa troppo lontano alla nostra bocca e quindi ignorandola bruchiamo insoddisfatti attorno a noi.

Oppure entriamo in tunnel di esigenze e servizi accessori che ci fanno dimenticare l’essenzialità del nostro bisogno, e indorando la pillola, proseguiamo assaporando l’involucro sterile di qualcosa di fuorviato.

 

Vaghiamo sterili per discariche di bisogni già consumati da altri. Osserviamo vetrine con prodotti a saldo. Luccicanti soluzioni esposte per seminare un bisogno in noi. Ardui trabocchetti, collocano in noi paure generanti panico e necessità di risoluzioni. Giudizi piombano su di noi, non facendoci sentire all’altezza del giudicante. Scale sociali imbrattate d’olio creano l’illusione di elevarsi.

 

Nonostante tutto ciò, siamo ancora qui, nella mente una jungla e nel cuore il nostro bisogno ancora da esaudire.

F.P.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...